Komyo Reiki: il Reiki originale della tradizione giapponese

Il logo Komyo Reiki Kai
Il logo Komyo Reiki Kai
Reiki è una disciplina spirituale creata negli anni venti da Mikao Usui e diffuso poi in occidente a partire dagli anni '40 grazie all'impegno della signora Hawayo Takata, una giapponese che viveva alle Hawaii; vuoi perché, in piena seconda guerra mondiale, i giapponesi non erano molto ben visti dagli americani, vuoi per la necessità di adattare il Reiki alla mentalità occidentale, sta di fatto che la signora Takata ha in parte modificato gli insegnamenti originari di Usui.

Ciò ha consentito la grande diffusione del Reiki in tutto il mondo occidentale, ma ne ha un po' sminuito l'efficacia: così come concepito originariamente dal Maestro Usui, Reiki era una luce un po' troppo abbagliante per gli occhi di noi occidentali, decisamente più attenti al mondo materiale che a quello spirituale...

Ma per fortuna ora le cose sono cambiate e anche in occidente, per molte persone, il cammino spirituale non è più un "optional": ora i nostri occhi sono in grado di guardare il Reiki in tutto il suo splendore!

Hyakuten Inamoto
Il Rev.Hyakuten Inamoto

E il Komyo Reiki è proprio il Reiki originario, quello della tradizione giapponese, "riscoperto" dal reverendo Hyakuten Inamoto e finalmente "esportato" fuori dal Giappone. Non che il Reiki originario sia mai scomparso: la Scuola Gakkai, fondata dallo stesso Usui, è sempre rimasta attiva e operativa, ma era, e per ora continua ad essere, un po' "chiusa" al mondo occidentale. Ma per nostra fortuna il rev. Inamaoto è giapponese, è un monaco buddista e proprio della stessa corrente religiosa, la "Terra Pura", cui apparteneva Mikao Usui, per cui, oltre ad aver ricevuto gli insegnamenti della signora Yamaguchi, allieva diretta di Hayashi, ha potuto verificare, confrontare e approfondire quanto appreso proprio presso la scuola Gakkai.

In Italia è arrivato grazie al lavoro di Chiara Grandi, che, recatasi in Giappone proprio alla ricerca delle vere origini del Reiki, è stata condotta ad incontrare il Rev. Inamoto e ad apprenderne gli insegnamenti.

Vieni a trovarci e a scambiare quattro chiacchere sul forum dell'Associazione: cittadiluce.net